Gianfranco Vendruscolo

 

 

Ho iniziato il mio percorso esperienziale personale da oltre vent’anni, inizialmente con vari corsi di Leadership e comunicazione con Master in “Coaching e PNL” presso NLP Italy Coaching School, avendo come docenti Richard Bandler, Alessio Roberti, ed altri trainer.

Già dal 1996 mi avvicino ai percorsi di auto-conoscenza attraverso la partecipazione a  corsi e ritiri di Meditazione e Tantra con Radha (C. Luglio) e successivamente con molti altri ispirati al maestro Osho come il Dott. Azima (V. Rosciano).

Nell’associazione Viaggio nella Vita mi occupo facilitare incontri di Tantra, Meditazione, comunicazione, Coaching, sono Istruttore Olistico certificato CSEN n° 46.085.  

Da qui la gioia di trasmettere le proprie esperienze e la Meditazione a chi si avvicina per la prima volta a questo mondo, oltre ai molti meditatori che vogliono condividere con noi periodicamente queste energie di pace, amore, serenità e presenza.

 

 

                                                                                                                                    Gianfranco Vendruscolo

Tutti noi abbiamo la possibilità di evolvere lungo il percorso della nostra esistenza in questa vita terrena e realizzare tutte le nostre potenzialità.

Krishnamurti  afferma che "la Meditazione non è la semplice esperienza di qualcosa al di là dei pensieri e dei sentimenti di ogni giorno, né la ricerca di visioni e beatitudini”. La meditazione,  è la cessazione del pensiero (mente pacificata), apre la porta ad una vastità che va oltre ogni immaginazione; è comprensione del mondo e di tutte le sue vie. Tutto ciò che il pensiero formula ha in sé il limite dei suoi confini, il pensiero ha sempre un orizzonte, lo stato meditativo non ne ha, l'uno deve cessare perché l'altro possa esserci. La meditazione è la inazione che è la totale cessazione dell'esperienza. 

In modo sintetico, definisco la Meditazione come uno stato di piena consapevolezza.